Phormium tenax

1,50 IVA inclusa


0
Disponibilità: si
Scegli Vaso:
Clicca qui per andare direttamente al form di pagamento sul sito Paypal

Codice prodotto 231
Categoria Palmizi
Marca Marca predefinita
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Il genere Phormium comprende 2 specie di piante sempreverdi provenienti dalla Nuova Zelanda e dall’isola di Norfolk. Crescono in una grande varietà di ambienti diversi. dagli acquitrini alle falesie costiere ai pendii montani. Si tratta di piante cespitose con radici profonde e carnose. Le foglie sono lunghe e nastriformi. coriacee e fibrose. con per lo più apice incurvato. Gli steli sono robusti e si ramificano rigidamente ad angolo retto; in estate recano i fiori. a spiga. nei colori dal rosso all’arancio al giallo. IL PHORMIUM IN BREVEFamiglia. genere. specie Phormiaceae. gen. phormium . 2 specie: tenax e cookianumNome comune Lino della Nuova ZelandaTipo di pianta Erbacea cespitosa a fogliame persistenteAltezza a maturità Da 30 a 3 mLarghezza Da 50 cm a 2 mManutenzione Bassa e facileNecessità idrica mediaVelocità di crescita NormalePropagazione Seme. divisioneRusticità Da semirustica a rustica (a seconda della cultivar): da -12° a -7°CEsposizione Sole-mezz’ombraImpiego Bordura. siepe bassa. giardino roccioso. esemplare isolato. vaso all’esternoTerreno Non esigente. possibilmente leggermente argilloso e profondoUmidità del suolo Leggermente umidoIl Phormium tenax è caratterizzato da foglie erette. grigie nella pagina inferiore. lunghe fino a 3 metri. spesso bordate di rosso o arancio. Gli steli fiorali svettano sul fogliame con abbondanti fiori rossastri di circa 4 cm di diametro.Il Phormium cookianum si distingue dal precedente per le foglie ricurve. con una vistosa colorazione rosata alla base. Sono di solito lunghe fino a 2 metri. In estate producono fiori verdognoli o gialli. Si adatta meglio a diverse condizioni colturali.Le cultivar in commercio derivano dall’ibridazione tra queste due specie. In base all’estetica delle foglie vengono suddivise in:- Erette con fogliame rigido ed eretto- Allargate con foglie meno rigide. ma sempre erette. con apici ripiegati- Ricurve: foglie morbide e meno sostenute. che si incurvano molto i cui apici. spesso. toccano il suolo- Ritorte foglie piccole e rigide. carenate. con margini ondulati e ritorti- Nane foglie riunite in uno stretto cespo e dalle dimensioni contenute

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.