Duranta ellisia

1,50 IVA inclusa


0
Disponibilità: si
Scegli Vaso:
Clicca qui per andare direttamente al form di pagamento sul sito Paypal

Codice prodotto 174_1
Categoria Cespugli
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

La Duranta repens è originaria dell'America centrale è sempreverde nelle zone con clima invernale mite; dalla primavera inoltrata fino all'autunno all'apice dei fusti sbocciano piccoli fiori di colore viola o blu, a cinque petali, con margine bianco e occhio chiaro, riuniti in lunghe pannocchie pendule. In autunno i fiori che seguono è piccole bacche dorate, che spesso persistono sulla pinata per settimane. Per mantenere una pianta più compatta e densa è bene potare tutti i rami a fine inverno, accorcindoli di circa un terzo. Si coltivano in un luogo soleggiato o semiombreggiato, una scarsa insolazione può portare un'altrettanto scarsa fioritura, è quindi bene coltivare le piante dove possono godere di almeno alcune ore di sole diretto, magari riparandole durante le ore più calde della gionata, in quanto l'eccessivo irraggimento solare quando le temerature sono maggiori, potrebbe provocare danni alla pianta. Non temono il freddo e possono sopportare brevi periodi di gelo. 

Per quanto riguarda le annaffiature è bene sapere che da aprile-maggio fino all'autunno, è opportuno annaffiare con regolarità, lasciando asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra. Durante i mesi freddi possiamo evitare di annaffiare. Controllare che non si formino restagni d'acqua alla base della pianta che ne potrebbero compromettere la salute.

Le piante di questo genere si adattano a qualsiasi tipo di terreno, purchè sia molto ben drenato; evitare i terreni eccessivamente persanti o argillosi. Il tereno ideale deve essere soffice e leggero.

Le piante possono presentare problemi dovuti alla presenza di parassiti e malattie. I più comuni sono la ruggine e gli acari; in caso si noti la loro presenza bisogna intervenire con tempestività utilizzando dei prodotti specifici che possano contrastare il problema. Altro aspetto da controllare è che non si formino restagni d'acqua, che potrebbero provocare l'insorgenza di marciumi radicali, molto dannosi.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.