Crassula portulacea

2,40 IVA inclusa


0
Disponibilità: si
Scegli Vaso:
Clicca qui per andare direttamente al form di pagamento sul sito Paypal

Codice prodotto 341_1
Categoria Piante grasse suddivise in succulente e spinose
Marca Marca predefinita
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Crassula Portulacea è il nome scientifico di una pianta succulenta che fa parte della famiglia delle Crassulaceae. La sua origine è riconducibile alle zone aride dell'Africa meridionale ma è altrettanto diffusa nella coltivazione domestica anche in Europa.Il nome "Crassus" significa grasso proprio a voler sottolineare la peculiarità della pianta.Si presenta con un habitus cespitoso in cui si distinguono due porzioni. il fuso liscio e privo di foglie e quello frondoso dotato di foglie. Esso presenta diverse linee che rappresentno i punti in cui erano inserite le foglie nei primi rami. Queste ultime sono alterne e si mostrano abbastanza spesse. data la carattestistiche di tutte le piante succulente di immagazzinare acqua nel parenchima acquifero. e di colore verde intenso. La forma varia soprattutto in base all'esposizione al sole e oscilla da quella a goccia semplice per arrivare ad avere una punta anche sul margine globoso. La loro superficie è liscia e lucida grazie alla presenza nella epidermide esterna di cuticola con funzione isolante. Per quanto riguarda la colorazione essa è caratterizzata da una sottile lunetta rossa sul margine esterno della foglia che può espandersi a seconda delle condizioni ambientali in cui si trova la pianta. Anche la consistenza non è la medesima in ognuna di esse; quelle più esposte al sole presentano foglie più turgide mentre quelle sofferenti o che non godono di buona illuminazione sono più magre e raggrinzite.Il terreno in cui si possono coltivare deve rispettare le classiche esigenze di una pianta succulenta. mirate soprattutto ad evitare i ristagni d'acqua all'interno del vaso.Il periodo di fioritura inizia nei primi giorni d'autunno per andare avanti durante tutto il periodo invernale. I fiori sono raccolti in semplici infiorescenze in cui i colori predominanti sono il bianco dei petali. il rosa delle venature di questi e infine il rosso dei pistilli che può diventare molto intenso con il grado di maturazione del fiore.La riproduzione può essere effettuata semplicemente per talea.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.